IL PRESIDENTE NAZIONALE ANMIL

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

  
 
Il Consiglio Nazionale ANMIL ha rieletto alla guida dell’ANMIL, l’11 aprile 2014, Franco Bettoni come Presidente Nazionale che rimarrà in carica sino al 2019.
Nato a Bergamo il 22 giugno 1961, giovane e determinato dirigente che ha lungamente militato nell’Associazione con un impegno straordinario. Infortunatosi sul lavoro nel 1976 all’età di 15 anni, lavorando in un bottonificio del bergamasco, è iscritto dal 1980 all’ANMIL dove ha ricoperto numerosi incarichi dirigenziali:
 
Dal 1982 Consigliere Prov. ANMIL di Bergamo e Consigliere Regionale ANMIL Lombardia
Dal 1998 Consigliere Nazionale ANMIL. Dal 1998 al 2005 Presidente Provinciale Sezione ANMIL di Bergamo
Da dicembre 2003 Componente Comitato Esecutivo ANMIL – Onlus e Coordinatore della Commissione Ottimizzazione Risorse ANMIL
Dal 2004 a maggio 2007 Consigliere d’Amministrazione ANMIL Servizi srl con delega allo sviluppo e convenzioni
Da settembre 2005 a novembre 2008 Reggente della Sezione ANMIL di Brescia
Da giugno 2007 a novembre 2009 Reggente della Sezione ANMIL di Varese
Dal 2007 a dicembre 2008 Responsabile IRFA (Istituto di Formazione e Riabilitazione dell’ANMIL)
Dal 2008 a aprile  2009 Presidente CO.CO.PRO. INAIL di Bergamo (Comitato Consultivo Provinciale)
Componente Commissione Regionale Politiche del Lavoro della Regione Lombardia   fino al 2008
Componente Commissione Provinciale Politiche del Lavoro della Provincia di Bergamo
Componente Sottocomitato disabili prov. di Bergamo legge 68/99 fino al 2008
Componente Commissione Provinciale ASL ex art. 27 legge 626/94 (Tavolo della Prefettura sui temi inerenti gli infortuni sul lavoro) fino al 2009
Componente Comitato Provinciale di Bergamo per l’abbattimento delle barriere architettoniche fino al 2008
Fino a febbraio 2009 Presidente FAND (Federazione tra le Associazioni dei Disabili) di Bergamo e Brescia e Presidente FAND Regione Lombardia

 

Dal 1985 al 1995 è stato Consigliere comunale di Tavernola Bergamasca e componente della giunta comunale con delega al bilancio/servizi sociali dal 1985 al 1990 e con delega al bilancio/personale dal 1990 al 1994.

Dal 1995 al 2007 è stato dirigente sindacale FABI – Federazione Autonoma Bancari Italiana Componente Dipartimento Previdenza FABI.
Da aprile 2008 è Consigliere Comunale di Pianico, mentre da maggio 2008 a luglio 2009 è stato Consigliere Assemblea Comunità Montana Alto Sebino.

Ad oggi ricopre i seguenti incarichi:

  • Responsabile Agenzia per il lavoro ANMIL
  • Componente dell’Assemblea Nazionale e Presidente nazionale FAND - costituita dalle seguenti associazioni:
ANMIC- Ass. Nazionale Mutilati e Invalidi Civili
ANMIL - Ass. Nazionale Mutilati e Invalidi del lavoro
ENS - Ente Nazionale Sordomuti
UICI - Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti
UNMS- Unione Nazionale Mutilati per Servizio
ANGLAT Ass. Nazionale Guida Legislazione Andicappati Trasporti
ARPAAss. Italiana per la Ricerca sulla Psicosi e l’Autismo
(Tali associazioni insieme rappresentano circa 3.000.000 disabili ai quali vanno aggiunte le loro famiglie)
 
  • Consigliere d’amministrazione con carica di Vice Presidente Azienda Bergamasca Formazione (Azienda Speciale della Provincia di Bergamo)
  • Da dicembre 2008 Presidente Nazionale ANMIL 
  • Da febbraio 2009 Consigliere Consiglio di Indirizzo e Vigilanza INAIL