Dettagli articolo

Mesotelioma non professionale: domande degli eredi entro il 31 marzo >>
 
Data: 17/03/2017
 

Con circolare n. 13 del 15 marzo 2017 l’INAIL ha definito le modalità di accesso alle prestazioni del Fondo amianto per gli eredi dei lavoratori deceduti per mesotelioma non professionale, in attuazione di quanto previsto dal recente decreto Milleproroghe.

La domanda deve essere presentata dagli eredi dei malati di mesotelioma che abbiano contratto la patologia o per esposizione familiare a lavoratori impiegati nella lavorazione dell'amianto ovvero per esposizione ambientale comprovata e che siano deceduti nel corso dell'anno 2015 e dell'anno 2016. L’istanza, corredata da idonea documentazione, deve essere presentata dagli eredi entro il 31 marzo prossimo.

Per accedere alla prestazione l’interessato deve presentare alla sede INAIL competente per domicilio, o trasmettere tramite raccomandata a/r, apposita richiesta, utilizzando il modello 190/E new allegato alla circolare INAIL n. 33 del 2016, scaricabile sul sito www.inail.it

 

 

Indietro

GestCookies