Dettagli articolo

Ieri a Roma è stato presentato il Disability Pride Italia, organizzato dalla Fondazione ANMIL e Disability Pride Onlus >>
 
Data: 10/07/2018
 

Ieri 9 luglio, la Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” onlus e la Disabilty Pride Onlus hanno presentato, in Campidoglio, nella Sala della Piccola Protomoteca (Piazza del Campidoglio, 55), la quarta edizione del Disability Pride Italia 2018 - la prima grande manifestazione dedicata a tutte le persone con disabilità - che si svolgerà domenica 15 luglio, in Piazza del Popolo, con il Patrocinio del Comune di Roma Capitale che ha messo a disposizione l’utilizzo della storica Piazza.

Alla conferenza stampa erano presenti: il Presidente di Disability Pride Onlus, Carmelo Comisi; il Presidente della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”, Bruno Galvani; il Direttore di Radio Italia anni 60, Maurizio Martinelli, il Disability Manager di Roma Capitale, Andrea Venuto e la cantautrice Mariella Nava, fra gli ospiti del 15 luglio. Presente anche la Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi. 

 

La manifestazione, patrocinata anche dall’ANCI, e sostenuta da numerosissime associazioni di categoria e organizzazioni sensibili a queste tematiche sociali, si pone l’obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini e le istituzioni sulle problematiche riguardanti il mondo della disabilità, dai diretti interessasti alle loro famiglie, e si svolgerà contemporaneamente (e in collegamento) con quelle di New York (USA) e Brighton (UK) per condividere una “festa” accessibile e godibile anche da chi, troppo spesso, viene discriminato quotidianamente per la propria condizione.

Dunque saranno protagonisti dell’articolata ed emozionante manifestazione che si svolgerà nell’arco dell’intera giornata, le persone con disabilità, le loro storie, le vite delle loro famiglie e delle ‘comunità’ di amici che hanno scelto di condividere le problematiche legate alle barriere architettoniche, culturali ed economiche che condizionano la quotidianità di oltre 7 milioni di persone.

E dal palco del Disability Pride Italia in Piazza del Popolo partiranno messaggi, incontri, testimonianze e attestazioni di solidarietà da numerosi artisti che hanno voluto mostrare la loro vicinanza rilanciando #nontinascondere.

Nel corso della conferenza stampa verrà presentato il programma in dettaglio della manifestazione.

 

Per accreditarsi all’evento inviare una mail a coordinamentoufficiocomunicazione@anmil.it

 

Indietro

GestCookies