PROGETTO ENEA ANCHISE


Per informazioni: Responsabile Dr.ssa Angela Vetrano - Ufficio I Servizi Istituzionali
studi@anmil.it - tel. 06 54196243/230 - fax 06 5402248

 

 

  

Iniziativa finanziata ai sensi dell’art. 12, comma 3, lett. f) legge 7 dicembre 2000, n. 383, anno finanziario 2010

I BISOGNI RILEVATI
Attivare un sostegno finalizzato al superamento dell’isolamento sociale degli anziani infortunati, favorendo il mantenimento dei legami dell’assistito con la comunità sociale e affettiva, anche in forme mediate dalla tecnologia, e rispondendo positivamente anche alle esigenze delle persone che dell’anziano si prendono cura (familiari, assistenti, badanti).

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO
La finalità del progetto è quella di favorire la partecipazione delle persone anziane infortunate alla vita di comunità attraverso:
- L’approccio con mezzi di comunicazione tradizionali e di ultima generazione
- Il consolidamento delle relazioni attraverso l’utilizzo degli strumenti di comunicazione più consoni
- L’inserimento sociale attraverso la partecipazione alla comunità di rete e di socializzazione;
- Un supporto di consulenza e stimolo psicologico all’associato Anmil finalizzato all’inserimento sociale

STRUMENTI PER IL CONSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI
- kit di materiali plurimediali per la formazione dell’anziano disabile all’utilizzo degli strumenti di comunicazione multimediale
- elaborazione di un percorso in autoformazione per familiari e/o assistenti dei soci ANMIL anziani, finalizzato al ruolo di “mediatori tecnologici” nei confronti degli assistiti.
- formazione di operatori ANMIL in grado di fungere da “mediatori tecnologici”

METODOLOGIE D’INTERVENTO
L’approccio metodologico sarà caratterizzato da una forte impronta “plurimediale” con l’utilizzo di strumenti informatici, Internet per la web community, materiali multimediali, audio-video e mezzi più tradizionali di supporto cartaceo.

La “formazione ai formatori” della durata di 12 ore, in presenza, è orientata a fornire le conoscenze informatiche, psicologiche e la padronanza dell’uso dei materiali realizzati, ad indirizzare gli operatori alla realizzazione degli incontri formativi con i soci anziani e i loro assistenti e familiari.

La formazione di chi assiste il socio ANMIL anziano – siano familiari o operatori socio-sanitari –avverrà attraverso una serie di incontri sul territorio, organizzati presso le sedi ANMIl dagli operatori formati dal progetto

I RISULTATI ATTESI
In termini concreti e verificabili, gli output attesi sono:
- 16 operatori ANMIL formati sul territorio nazionale al ruolo di formatori e mediatori tecnologici
- 120 soci ANMIL anziani e loro familiari/assistenti raggiunti dalle attività e dai materiali del progetto
- costituzione di una comunità di socializzazione e inclusione attiva anche a livello virtuale
- uno spazio web dedicato alla diffusione del progetto e alla ospitalità/animazione della comunità
- kit di materiali plurimediali utilizzabili per estendere le attività progettuali su tutto il territorio nazionale

I PRODOTTI
• Dispensa cartacea collocata anche in modalità digitale sul portale web dell’Anmil
• Cd video - con riflessioni sul benessere e la qualità della vita degli anziani - da utilizzare attraverso il personal computer o tramite strumenti più tradizionali come quelli radiotelevisivi

REGIONI COINVOLTE
Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata e Molise

Questi i soggetti coinvolti:

Contino Rosalia – Sicilia - Agrigento
Celli Gabriella – Abruzzo – Teramo
Costamagna Chiara – Piemonte - Cuneo
D’Angelo Annarita – Molise - Isernia
Dimonte Savino – Puglia - Bat
Dragonetti Francesco - Basilicata - Matera
Lauro Annarita- Campania - Benevento
Lombardo Enrica - Piemonte - Asti
Lucarelli Luana – Toscana - Livorno
Mazzotti Patrizia- Emilia Romagna - Forlì
Pennella Michele – Basilicata - Potenza
Roji Carlo Andrea – Friuli - Trieste
Sacchini Beatrice- Toscana - Grosseto
Severino Carmela – Lombardia - Mantova
Soravia Piera – Veneto - Belluno
Viventi Enzo – Lazio - Viterbo

EVENTI PROMOZIONALI E DI COMUNCAZIONE
- Organizzazione di un seminario nazionale in collaborazione con l’associazione F.I.S.H. ONLUS
- Focus group con un gruppo di anziani, in collaborazione con il Comune di Fabriano (An),
- Organizzazione di eventi a livello locale, attraverso le strutture territoriali ANMIL
- Progettazione e attivazione di uno spazio web dedicato, collegato al portale dell’ANMIL
- Articoli sul periodico dell’Associazione