Dettagli articolo

Sono 389 le denunce di infortunio mortale in Italia nei primi 5 mesi del 2018, aumentate del 3,7% rispetto allo scorso anno >>
 
Data: 28/06/2018
 

Nei primi cinque mesi del 2018 sono arrivate all'Inail 389 denunce di infortunio mortale con un aumento del 3,7% rispetto allo stesso periodo del 2017 (14 casi in più). Lo si legge nella Relazione annuale dell'Inail che sottolinea come l'aumento riguardi solo i casi avvenuti in itinere, ovvero nel tragitto di andata e ritorno tra l'abitazione e il posto di lavoro (passati da 104 a 118), mentre per quelli occorsi "in occasione di lavoro" le denunce sono state 271 in entrambi i periodi.

Per quanto riguarda le malattie professionali, i casi a livello nazionale registrati nei primi cinque mesi del 2018 sono 27.013, dato che segna anche in questo caso un aumento del 3,1% (al 31 maggio del 2017 i casi erano 26.195).

 

Indietro

GestCookies